fbpx

Riconquista i tuoi clienti con la tecnica segreta di Karate Kid

Oggi potrai scoprire la tecnica segreta del Maestro Myagi per riconquistare i clienti persi dalla tua azienda.

Se anche tu, come me hai vissuto gli Anni ’80, avrai sicuramente visto, o perlomeno sentito parlare di uno dei film cult di quel periodo: sto parlando di Karate Kid.

Se non lo hai visto o non lo ricordi, lascia che ti racconti brevemente la trama.

Daniel La Russo, il protagonista, è un adolescente americano di origini italiane che si trasferisce con la mamma, dal New Jersey alla California.È un ragazzino un po’ sfigato e l’unica persona con cui riesce a fare amicizia è un vecchietto giapponese che si occupa della manutenzione del condominio, il sig. Myagi.

L’inizio di Daniel in California non è dei migliori, ad una festa conosce e si ivaghisce una ragazza, la bella Ali Mills, cheerleader ed ex fidanzata dell’antagonista della pellicola: Johnny Lawrence, miglior studente di un dojo di karate chiamato “Cobra Kai” .
Johnny e i suoi amici prendono di mira Daniel e non perdono occasione di bullizzarlo e picchiarlo; Durante un violento pestaggio Daniel viene salvato dal Sig. Myagi, che riesce a mettere in fuga, senza sforzi, Johnny e i suoi 4 amici grazie al Karate.

Dopo alcune peripezie si arriva alla decisione di far scontrare i ragazzi durante un torneo di karate.

Daniel inizia il suo percorso di allenamento con il Maestro Myagi, che gli assegna strani compiti di manutenzione (famossissimo il dialogo “dai la cera, togli la cera”) con cui gli insegna i movimenti del Karate.
Daniel si impegna e allo stesso tempo trova inutili gli allenamenti fino a quando, durante una dimostrazione pratica, riesce a difendersi da un attacco grazie a quella che viene chiamata “memoria muscolare”. Rendedosi conto dei miglioramenti continua con maggior determinazione l’allenamento e apprende anche importanti lezioni di vita.
Al torneo, Daniel raggiunge inaspettatamente le semifinali, durante le quali sconfigge l’avversario che lo attacca con un colpo scorretto procurandogli un infortunio.

Il maestro Myagi, però riesce a rimettere in piedi il protagonista per la finale, nella quale Daniel batte Jhonny con un colpo speciale, chiamata tecnica della gru.
Daniel vince il torneo e l’amore della ragazza e vissero tutti felici e contenti….fino a karate kid 2!

Ma perché ti parlo di Karate kid per riconquistare clienti?

No, non devi minacciare di picchiarli con la tecnica della gru….

Oggi ti svelerò il segreto di un film come Karate Kid e di come applicare le sue tecniche alla tua attività.

Quello che ci racconta Karate Kid è il percorso del protagonista che, da sfigato perdente, diventa vincente di successo.

Come possiamo applicarlo alla tua azienda?

In realtà è più semplice di quel che pensi.

Durante gli anni di attività capita di perdere clienti per svariati motivi, come ad esempio concorrenti aggressivi sul prezzo, cambio delle abitudini della clientela, errori e sviste commessi da noi o dai nostri collaboratori, mancanza di assistenza, ecc. Tu, probabilmente sai perché alcuni di quei clienti ti hanno abbandonato e sai anche che difficilmente torneranno a comprare da te, se non costretti da cause di forza maggiore, anche se tu hai sistemato tutto quello che non andava e li ha fatti scappare via.

Cosa possiamo fare per riconquistarli?

Dobbiamo fare esattamente come Daniel La Russo.

Pensaci un po’, sarebbe stato credibile se Daniel, improvvisamente, senza nessun maestro, allenamento speciale, ecc. si fosse presentato dal bullo della situazione e lo avesse riempito di botte? Probabilmente no, lo spettatore avrebbe ritenuto impossibile che quel ragazzino sfigato che le buscava da tutti si trasformasse improvvisamente nel campione di arti marziali.

Per rendere credibile la storia, il regista e lo sceneggiatore hanno dovuto far intraprendere a Daniel un percorso di crescita che lo ha portato a diventare una persona migliore e un esperto di karate che sconfigge i nemici con la tecnica della gru (è un semplice calcio, ma la storia ci porta a ritenerla come una tecnica segreta imbattibile). E se ci pensi bene, la maggior parte del film racconta il passaggio dal ragazzino sfigato al campione di karate.

Ok Andrea, mi hai convinto

Non perdiamo altro tempo!  Fissiamo subito una consulenza per applicare questa strategia alla mia azienda!

Tu cosa hai raccontato ai clienti che ti hanno abbandonato?

Se li hai ricercati, e hai semplicemente descritto la tua nuova condizione (prezzi più bassi, servizio migliore, collaboratori più attenti, ecc.) non otterrai un grosso impatto su di loro.

Non sei convincente! Perché dovrebbero credere che questa volta sarà diversa da quella in cui hanno deciso di non comprare più da te? Non basta dire che hai risolto i problemi, devi dimostrarlo.

E come?

Con una storia, la tua storia. Il racconto di cosa hai fatto per arrivare a raggiungere la situazione attuale, quali difficoltà hai trovato, come hai risolto i problemi, perché sei sicuro che non succederà più….

Per fare un esempio, quando dici che oggi i tuoi prezzi sono più bassi, devi spiegare il perché (ho trovato fornitori migliori, ho partecipato a gruppi di acquisto con altri commercianti e acquistando più merce abbiamo abbassato i costi, ho deciso di rinunciare ad una parte del mio guadagno per andare incontro alle esigenze di questo periodo, ecc.)

Oppure, se i tuoi collaboratori si sono comportati in maniera scorretta, non basta dire che oggi non ci sono più quelle persone, devi raccontare cosa hai fatto e stai facendo tu per far sì che i tuoi collaboratori, nuovi o vecchi che siano, non si comportino come in quella occasione ( possiamo prendere ad esempio, il classico litigio con il cliente da parte dell’operatore. Tu devi raccontare come stai operando per evitare che i tuoi collaboratori siano scortesi con i clienti, attraverso un particolare processo di selezione prima dell’assunzione, oppure tramite una formazione specifica, ecc.)

Se tu racconti la tua storia e spieghi ai tuoi ex clienti come e in cosa hai modificato la tua azienda e glielo dimostri, allora sarà molto più facile che possano tornare ad acquistare da te.

A questo punto la tua tecnica della gru sarà dovuta anche a tutte le volte che hai dipinto lo steccato o hai fatto dai la cera, togli la cera e sarà molto più credibile per i tuoi clienti.

Naturalmente per avere una spinta ulteriore può essere d’aiuto preparare un’offerta di rientro per questi clienti, in modo da invogliarli a provare nuovamente i tuoi prodotti o servizi, senza rischi.

Se vuoi imparare la tecnica della gru per la tua impresa e vuoi realizzare un’offerta di rientro per i tuoi ex clienti, contattami per fissare un appuntamento.

Struttureremo la migliore strategia per riacquisire clienti persi e trasformarli in nuovi clienti soddisfatti.

Fallo ora! Riconquista i tuoi clienti con la tecnica segreta di Karate Kid

Ok Andrea, mi hai convinto

Non perdiamo altro tempo! Fissiamo subito una consulenza per applicare questa strategia alla mia azienda!

Iscriviti alla Nostra Community

Iscriviti alla Nostra Community

Iscriviti per ricevere in anteprima risorse gratuite, novità e materiali di marketing

You have Successfully Subscribed!